Santa Rita S.r.l


"Il laboratorio di lavorazione del pesce dell'azienda Santa Rita è stato inaugurato nel 1976 da Laura Cacciatore e dal marito Leonardo Sicari a Porto Salvo in provincia di Vibo Valentia. Le alici o acciughe, piccoli pesci presenti in tutto il Mediterraneo, vengono pescate nei mari adiacenti alla Sicilia e arrivano nel nostro laboratorio già salate. Noi le sfilettiamo, a volte le aromatizziamo con erbe e spezie mediterranee oppure le mettiamo sott'olio. La pesca delle acciughe dura tutto l'anno ma è particolarmente proficua nei mesi primaverili e autunnali. I tonni alalunga vengono catturati fra maggio e agosto. I pescatori che riforniscono la nostra azienda usano ami ed esche a base di pesce. La cattura senza impiegare reti permette di non nuocere ad altre specie marine. Fra luglio e agosto, quando c’è minor richiesta sul mercato del fresco, il prezzo del tonno diviene più accessibile così acquistiamo i pesci e li teniamo in celle refrigeranti a circa 1° fino all'inizio dell'autunno, quando li prepariamo seguendo le ricette della tradizione. La preparazione tradizionale prevede la bollitura delle carni e la lunga asciugatura: lascia i tessuti compatti, preservando maggiormente le caratteristiche organolettiche del pesce. La lunga maturazione in olio di oliva consente poi il naturale ammorbidimento delle carni e l'esaltazione del tipico aroma del prodotto. Le carni del tonno Alalunga sono magre, compatte, hanno un aspetto rosato e sono ricche di omega 3".


Santa Rita S.r.l produce: