Azienda Agricola Bertero


"L’azienda agricola Bertero - racconta Luca - nasce nel 1940 quando il mio bisnonno iniziò l’attività di agricoltore con sua moglie. Inizialmente l’azienda si occupava di allevamento di carne della razza Piemontese e di conseguenza venivano prodotti nelle terre tutti i cereali e i foraggi necessari all’allevamento del bestiame.Negli anni l’azienda si è sviluppata anche nel campo della viticoltura con una buona produzione di vino. Mio nonno continuò la tradizione di famiglia con l’allevamento, ma negli anni con la crisi del bestiame e l'età che avanzava, decise di smettere l’attività di zootecnia, dedicandosi a tempo pieno alle colture arboree.I primi impianti di noccioleti vennero messi a dimora solamente nel 1995 quando mio papà, che non ha continuato la tradizione di famiglia, iniziò ad interessarsi dell’azienda nei momenti in cui era libero dai suoi impegni lavorativi. Io fin da piccolo ho avuto un'affezione speciale verso il mondo agricolo e i prodotti della terra, forse anche perché i miei nonni fin da quando ero bambino mi hanno inserito in questo mondo. Oggi, grazie anche al sostegno morale ed economico del miei genitori e dei miei nonni, sono diventato titolare dell’azienda nel gennaio 2012 e a novembre 2012 ho iniziato la lavorazione delle nocciole: visto che non sono dotato di laboratorio per la trasformazione del prodotto ho ricercato un laboratorio dove si potessero lavorare i prodotti che una volta si producevano anche in casa con grande semplicità. Così noi tostiamo la nocciola a forno e non a raggi infrarossi: anche se dal punto di vista della bellezza del prodotto non ci guadagniamo, io sono convinto che in tutte le cose che si mangiano bisogna che il prodotto sia buono genuino e salutare".


Azienda Agricola Bertero produce: