Verdura

Erba stella in vaso

Az. Agricola Francesca Lanocita

"L’erba stella fa parte delle cose particolari che propongo e di cui mi sono innamorata, è una pianta selvatica, una vagabonda, una piantaggine, in termini botanici una plantago coronopus, presente nei nostri prati insieme alle altre due piantaggini che comunemente riconosciamo meglio: la lanceolata e la major. Ha un fiore grigino con lo stelo lungo tipico della piantaggine e da lì riconosciamo che la famiglia è proprio la stessa.

In cucina viene chiamata minutina o erba stella. Ho preferito tenerle questo come soprannome perché è più romantico. Si chiama erba stella perché ha le foglie zigrinate ed effettivamente sembrano delle saette.

Questa metterà già una pianta e infatti è in un vaso 14, tra l’altro sta andando in fiore; si taglia il primo ceppo e la si manga sia cruda, in insalata, che cotta. Quando diventa un po’ dura, perché cresce, è ottima cotta. Dopo che è stata tagliata continua a ricrescere, perché è un’erba proprio come l’erba nei prati, più la tagli più cresce."



Origine: Italia


Erba stella in vaso