Verdura

Portulaca

Società agricola Bosco Vincenzo e Claudio

"La Portulaca oleracea è una pianta con fusto e foglie carnose che la fanno assomigliare a una piccola pianta grassa. Nei nostri terreni sono presenti migliaia di semi di portulaca che, nel caldo dell'estate, quando la temperatura sale sopra i 25°, germinano e le piantine crescono velocemente formando ampie macchie verdi nei campi. Per favorire la crescita della portulaca lavoriamo i terreni, li irrighiamo senza seminare e rimuoviamo manualmente le altre infestanti. La raccolta di questa pianta avviene a mano e con i fusti più teneri e le foglie vengono formati dei mazzetti di vario peso.

La portulaca è ricchissima di acidi grassi omega 3, ha un sapore fresco con una nota acidula che rende le foglioline particolarmente gustose da mangiare in insalata. Con la portulaca si possono preparare moltissimi piatti, dalle crocchette, alle frittate, alle zuppe e può anche essere un ottimo condimento per la pasta o un contorno, saltata in padella, per accompagnare carni, pesce, formaggi."



Origine: Italia


Portulaca