Verdura

Borragine

Azienda agricola Mauro Villa

"La borragine è un'erba dalle grandi foglie ovali, spesse, ricoperte di peluria un po' pungente. In inverno ci mette tre mesi a nascere, in estate un mese e mezzo. Fiorisce nel mese di aprile con bei fiorellini azzurri a forma di stella.

Le foglie giovani si consumano crude e tritate a listarelle per condire la pasta, fritte in pastella da servire calde come antipasto oppure cotte in minestre. Sono ottime appena lessate e condite con olio extravergine di oliva, sale e succo di limone. Si utilizzano inoltre per farne frittate e ancora, per chi ama cucinare, come ripieno di ravioli o mescolate all'impasto di gnocchi di patate".



Origine: Italia


Borragine