Verdura

Aglio orsino selvatico

Azienda agricola Mauro Villa

"Lo raccolgo spontaneo nei boschi, da marzo e dura fino a giugno, in zone un po’ ombreggiate. Ad aprile fiorisce con un fiorellino bianco a stella che si potrà anche utilizzare in cucina. Si potrebbe anche mangiare il bulbo, ma io lo lascio nel terreno e taglio le foglie. La raccolta richiede un tempo piuttosto lungo e io faccio subito i mazzi mentre raccolgo le foglie. È buono da mangiare crudo con le insalate, ma anche in frittate o per profumare tanti piatti."



Origine: Italia


Aglio orsino selvatico