Latte, formaggio

Taleggio

Latteria Sociale di Cameri

Il Taleggio ha antichissime origini, forse anteriori al X secolo. Prende il nome dalla Val Taleggio, in provincia di Bergamo, dove veniva prodotto e stagionato in grotte o in casere. Nei secoli la produzione si è diffusa anche nelle zone pianeggianti della Lombardia e in provincia di Novara e di Treviso. La forma è quadrata e reca impresso il marchio di origine e il numero identificativo del caseificio, pesa tra i 2 e i 2 kg e mezzo ed ha i lati di circa 18-20 centimetri. La crosta è di colore rosato naturale più o meno accentuato solcata dalle tipiche striature. Il Taleggio della Latteria di Cameri viene prodotto con latte vaccino intero proveniente dagli allevamenti delle aziende agricole associate. La lavorazione avviene in maniera artigianale in caldaiette da 6 q.li. La salatura è manuale ed praticata esclusivamente a secco. Il Taleggio viene stagionato su tavole di legno alla temperatura di 4°-5°C e in presenza di umidità elevata. La stagionatura minima consentita è di 35 giorni, ma il Taleggio è veramente buono intorno ai 40-50 gg. Un piccolo consiglio per la conservazione: avvolto in un telo umido, mantiene tutta la sua morbidezza.




Modalità di conservazione: conservare in frigorifero a 2/6°C

Taleggio DOP. Ingredienti: LATTE, sale, caglio.
Allergeni. Contiene LATTE.
Origine del latte: ITALIA

Numero di riconoscimento sanitario: IT 01/123 CE

Valori nutrizionali. Valori medi per 100g.
Valore energetico 1.201 kJ - 290 kcal
Grassi totali 24,60 g di cui Acidi Grassi saturi 14,10 g
Carboidrati < 1,0 g di cui Zuccheri < 0,1 g
Fibre < 0,5 g
Proteine 17,10 g
Sale 2,18 g

Taleggio