Frutta

Nocciola Piemonte I.G.P. di Langa sgusciata

"I lunghi filamenti bianchi che adornano le piante di nocciole all'inizio della primavera sono chiamati amenti e rappresentano il fiore maschile del nocciolo. Il nocciolo infatti produce sia le appariscenti infiorescenze maschili di colore bianco sia le infiorescenze femminili, stimmi di dimensioni ridotte e di colore porpora, che fuoriescono dalle gemme dei rami di un anno. La stessa pianta non può auto-fecondarsi, ma deve ricevere il polline da altre piante per poter produrre i frutti. Una volta avvenuta la fecondazione inizia la formazione del frutto, che terminerà nei mesi di agosto -settembre. Purtroppo non sempre ad una fioritura di grandi proporzioni seguono dei grandi raccolti, molte cose, infatti, possono andare ancora storte: gelate che distruggono i frutticini, grandinate, siccità....

Tutti i nostri prodotti sono ottenuti dalle nocciole che raccogliamo."



Nocciole Piemonte IGP.


Origine: Italia


Nocciola Piemonte I.G.P.