Carne, pesce

Durelli di pollo

"I nostri polli sono allevati con sistema non intensivo, senza forzature sulla riproduzione e sulla crescita, in ambienti che rispettano il benessere degli animali. Vivono sotto ampie tettoie all'aperto, dove possono razzolare liberamente e dove raggiungono il peso finale in 4-5 mesi, non troppo velocemente.
Vengono nutriti con razioni alimentari a base di cereali e foraggi che produciamo noi stessi in azienda. Le coltivazioni prevedono l'utilizzo di fertilizzanti naturali, sempre autoprodotti, e la pratica della rotazione delle colture. Per la prevenzione delle malattie e il soddisfacimento dei fabbisogni di vitamine e minerali degli animali, ci avvaliamo esclusivamente di prodotti naturali sotto forma di estratti vegetali, olii essenziali e propoli, e non utilizziamo mai antibiotici.

I durelli, ovvero i ventrigli, sono gli stomaci muscolari del pollo. Sono costituiti da forti masse muscolari usate dal pollo per triturare i semi di cui si nutre. Il durello si taglia a metà, lo si svuota del cibo rimasto all'interno (granaglie, nel caso di questi polli), si sciacqua, si mette a bollire. In piemontese si chiama il "prè". Si può tagliare a fettine sottili e condire con olio, sale e limone. E' una carne tenerissima".



Modalità di conservazione: conservare da 0°C a + 4°C.
Da consumarsi previa cottura.

Durelli di pollo.
Codice di identificazione allevamento IT 110TO086
Allevato, macellato e sezionato in Italia.

Durelli di pollo g 300