Carne, pesce

Gallinella intera

Società Agr.Aimone Cascina Granello di Senape s.s.

"La carne di gallina è più magra e compatta rispetto a quella del pollo e sia la pelle sia il grasso sottocutaneo hanno un colore più intenso. Le altre caratteristiche chimico-fisiche e nutrizionali sono sovrapponibili a quelle della carne di pollo. Per la sua maggiore consistenza, la carne di gallina si presta particolarmente alla produzione del bollito di carne e, poiché per renderla morbida è necessaria una cottura prolungata rispetto al pollo, si ottiene un brodo ricco e saporito.
Accanto ai polli da carne e ai conigli, allevo un centinaio di galline ovaiole di razza Eureka che alimentiamo con un mangime composto da mais, piselli, fave e soia prodotti in parte in azienda e in parte acquistati da aziende che seguono disciplinari di produzione biologica.
Le nostre galline vivono in ampi recinti con una parte al chiuso, dove possono deporre le uova indisturbate, e una parte all'aperto dove, durante la bella stagione, possono razzolare liberamente ed integrare la loro dieta con germogli. Nella mia azienda gli animali vivono secondo i ritmi della natura senza forzature: durante la notte le galline possono dormire tranquillamente poiché i loro ricoveri non sono illuminati artificialmente per aumentare le produzioni.
Il termine del ciclo produttivo delle ovaiole avviene all'età di circa due anni dopo 18 mesi di ovodeposizione. La macellazione avviene direttamente in azienda per ridurre lo stress legato al trasporto".



Modalità di conservazione: conservare da 0°C a + 4°C.
Da consumarsi previa cottura.

Gallinella porzionata.
Codice di identificazione allevamento IT 110TO086
Allevato, macellato e sezionato in Italia

Gallinella intera