Carne, pesce

Filetto di trota affumicata a caldo

Società Agricola San Biagio di Delia Revelli

"La trota affumicata a caldo è una trota che viene solo eviscerata, quindi pulita delle interiora, poi viene messa in salamoia con sale e zucchero, dopodiché scolata e appesa intera a testa in giù nei forni per essere cotta. La cottura è delicata, dura 3 ore a 80° C. A fine cottura c'è una mezz'ora di affumicatura.

La lavorazione avviene tutta in azienda: dal vivo al confezionato sottovuoto. Le trote sono lavorate e confezionate freschissime: noi lavoriamo tutte le settimane nonostante le trote abbiano 3 mesi di scadenza: sulle etichette si vede che sono confezionate pochi giorni prima del consumo.

La trota affumicata è buona da gustare con un'insalata fresca ma può essere anche utilizzata in un'insalata di orzo o riso con dei pomodorini."



Origine: Italia


Filetto di trota