Secondi di pesce

Trota alle mandorle

Lava la trota sotto l’acqua corrente, quindi asciugala tamponando con un foglio di carta assorbente. Rivesti una teglia con carta da forno, metti ½ cipolla tritata finemente a rondelle e un paio di manciate di mandorle a lamelle. Disponi la trota sopra le cipolle e inserisci nella pancia qualche fettina di limone, ½ cipolla a rondelle, sale e pepe. Cospargi la trota con timo fresco tritato e mandorle a lamelle, sale e olio extravergine di oliva. Avvolgi la trota nella carta da forno in modo da formare un cartoccio.

Trota al cartoccio con ripieno di spinaci

Lava la trota, asciugala con carta assorbente e falla insaporire con sale e pepe. Lava gli spinaci, tagliali grossolanamente e falli saltare in una padella con olio extravergine di oliva, sale, 1 spicchio d’aglio e un pizzico di peperoncino. Una volta freddi inseriscili nella trota con 1 cipollotto affettato sottilmente. Avvolgi la trota con carta di alluminio e adagiala in una teglia. Metti in forno a 250° per 20-30 minuti (a seconda della dimensione della trota). 

Trota al forno con capperi e salsa di senape

Trota affumicata al prezzemolo

Taglia a fettine la trota affumicata e adagiala su un letto di patate lessate e tagliate a fette. Cospargi con un’emulsione a base di olio extravergine di oliva, succo di limone, abbondante prezzemolo tritato, sale e pepe. Completa con una grattatina di pepe macinato al momento.

Salmerino al cartoccio

Lava il salmerino, asciugalo con carta assorbente e poni all’interno un po’ di sale. Adagia il pesce su un foglio di alluminio unto di olio extravergine di oliva. Coprilo con qualche fettina di limone e di arancia, un rametto di rosmarino, sale e pepe. Chiudi bene il cartoccio e fai cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti. Apri il cartoccio e fai gratinare con la funzione “grill” per altri 10 minuti. Servi il salmerino con un contorno di daikon cotto al vapore.

Salmerino al cartoccio

Lava e asciuga il salmerino. Adagialo su un foglio di alluminio unto d'olio extravergine di oliva e salalo sia all'interno che all'esterno. Taglia 1 limone a fette e disponile sopra il pesce insieme a un rametto di rosmarino, qualche seme di finocchio e una grattata di pepe nero. Chiudi bene il cartoccio e fai cuocere in forno a 180°. Dopo circa 20 minuti apri il cartoccio e fai gratinare una decina di minuti per far asciugare il pesce.

Trota al cartoccio con verdure

Lava e pulisci la trota e asciugala tamponando con carta assorbente. Taglia a rondelle una zucchina e una carota, a listarelle un peperone. Copri una teglia con carta di alluminio e disponi parte delle verdure tagliate. Adagia la trota, regola di sale e aggiungi 1 spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino. Ricopri la trota con le verdure rimanenti. Irrora con poco olio extravergine di oliva e una spruzzata di vino bianco. Chiudi bene il cartoccio e metti in forno a 180° per circa 40 minuti.

Trota al forno gratinata

Taglia la trota a metà cercando di fare due "filetti", togli la testa e la parte finale della coda. Sciacqua i filetti di trota sotto l'acqua corrente e mettili ad asciugare, fai marinare i filetti salati e pepati nel vino bianco per mezz’ora circa, nel frattempo in una ciotola condisci la mollica di una pagnottina passata al mixer con le erbe aromatiche (prezzemolo, salvia rosmarino), uno spicchio d'aglio tritato, due manciate di parmigiano e un filo d'olio extravergine di oliva, mescola bene e tieni da parte. In una teglia coperta di carta forno sistema i filetti di trota scolati dalla marinata, ricoprili con il mix di mollica e erbe, versa sopra un filo d'olio extravergine e metti in forno a 200° per 10 minuti o fino a quando la panatura non si sarà dorata. Servi subito accompagnando il piatto con una fresca insalatina e fettine di limone.

Trota al cartoccio con zucchini, patate e carote

 

Lava e pulisci bene le trote e lasciale sgocciolare per bene; nel frattempo taglia a rondelle una carota, una zucchina e una patata. A questo punto, in una teglia, prepara la carta alluminio per il cartoccio e distribuisci quasi tutte le verdure tagliate. Sistema le trote sopra il letto di verdure aggiungendo aglio e rosmarino. Ricopri i pesci con la verdura rimanente. Irrora con poco olio extravergine di oliva, e, a piacere,  aggiungi un bicchiere di vino bianco. Inforna per 50 minuti a 180 ° C.

 

 

Trota in carpione

Pulisci le trote, lavale, asciugale, tagliale a metà e passa i filetti ottenuti nella farina, quindi friggili nel burro o nell’olio extravergine di oliva assieme a un rametto di timo e a 4 foglie di salvia. Una volta fritte le trote, salale, sistemale in un contenitore e tienile da parte.  Metti in una casseruola 1 bicchiere di vino e ½ bicchiere di aceto. Unisci 2 foglie di alloro, qualche bacca di ginepro leggermente schiacciata, la costa di un sedano e un ciuffetto di prezzemolo. Sala e fai bollire per cinque minuti.

Carpione

Taglia le carote a rondelle, il sedano a tocchetti e la cipolla “alla tedesca”, ovvero a cerchi. Fai soffriggere il tutto con l’olio.
Aggiungi bacche di ginepro, chiodi di garofano (pochi), pepe in grani, foglie d’alloro e versa l’aceto, il vino e l’acqua: proporzioni un quarto - un quarto - un quarto.
Aggiungi il sale e fai bollire finché le verdure non risultano cotte. Lascia intiepidire.

Trota alle erbe

Lava la trota, asciugala delicatamente con un canovaccio pulitissimo, salala e pepala. Lava 2 foglie di salvia, qualche foglia di timo, un mazzetto di la menta e un po’ di prezzemolo; asciuga tutto e trita finemente. Metti parte del trito nella pancia della trota.
Spennella il pesce con olio extravergine di oliva e cospargilo con parte delle erbe tritate. 
Avvolgila con carta alluminio.
Adagia il cartoccio con la trota in una teglia e falla cuocere per 25 minuti in forno a 180 gradi.

Trota con zucca

Ingredienti:
1 trota
alcune fette sottili di zucca
aglio
rosmarino
burro
olio
sale grosso

Preparazione:
Lasciate la trota per qualche ora sotto sale grosso per insaporirla.
Rosolate con aglio e rosmarino le fettine di zucca fino a dorarle.
Risciacquate bene la trota e farcitene lメinterno con aglio e rosmarino, poi rosolatela nel burro fino a doratura. Servire la trota calda accompagnata dalla zucca.
 

Salmerino alle erbe

Ingredienti (per 4 persone):
600 g di filetti di salmerino
2 foglie di salvia
1 mazzetto di menta
1 mazzetto di prezzemolo
1 cucchiaio di timo
3 cucchiai di olio extravergine dメoliva
1 cucchiaio di succo di limone
Sale e pepe quanto basta

Preparazione:
Lavate i filetti di salmerino, asciugateli delicatamente con un canovaccio pulitissimo, salateli e pepateli.

Trota con zucca

Ingredienti:
1 trota
alcune fette sottili di zucca
aglio
rosmarino
burro
olio
sale grosso

Preparazione:
Lasciate la trota per qualche ora sotto sale grosso per insaporirla.
Rosolate con aglio e rosmarino le fettine di zucca fino a dorarle.
Risciacquate bene la trota e farcitene lメinterno con aglio e rosmarino, poi rosolatela nel burro fino a doratura. Servire la trota calda accompagnata dalla zucca.













Tinche in carpione

Ingredienti (per 6 persone):
12 tinche da 150 gr lメuna
100 gr. di farina
2 carote
2 coste di sedano
2 foglie di alloro
1 cucchiaio dメolio dメoliva extravergine
qualche bacca di ginepro
2 cipolle bianche
½ litro di aceto di mele
1 bicchiere di vino bianco
½ litro di acqua
4 cucchiai dメolio di girasoli

Preparazione:
Sbucciate e mondate le verdure. Tagliate le carote e il sedano a quadretti, e la cipolla a rondelle.