Pani e focacce

Piadina con scamorza e portulaca

Fai scaldare 2 piadine su una padella antiaderente. Riempile con una scamorza tagliata a fettine e delle foglie di portulaca. Piega la metà della piadina e tieni sul fuoco qualche minuto finché il formaggio comincerà a sciogliersi. Spegni la fiamma, riaprile e cospargile con un trito di prezzemolo fresco.

Focaccia di farro con cipolle rosse di Zerli

Impasta 1 kg di farina di farro con 1 bicchiere di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di sale e 25 g di lievito di birra sciolto in acqua gasata. Aggiungi acqua fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Ungi una teglia e stendivi la pasta. Lasciala lievitare per circa 3 ore, quindi coprila con cipolle rosse di Zerli affettate sottilmente e qualche manciata di olive nere. Cuoci in forno caldo a 250° per circa 15 minuti.

Focaccia con caciotta di pecora e pomodori Camone

Taglia a dadini 50 g di caciotta di pecora. Taglia a spicchi alcuni pomodori Camone e mettili in una ciotola con sale e poco olio extravergine di oliva. Disponi a fontana 170 g di farina, versa al centro 40 g di lievito sciolto in acqua tiepida, mescola bene e fai riposare l’impasto coperto per circa 2 ore. Nel frattempo prepara un secondo impasto con 330 g di farina, 2 cucchiai di vino bianco, sale, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, un trito di salvia, timo e rosmarino. Unisci i due impasti e fai riposare.

Focaccia alle verdure

Prepara la pasta: setaccia 500 g di farina e mescolala con 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino raso di zucchero e 1 bustina di lievito. Unisci 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e impasta finché la pasta è ben amalgamata. Stendila in una teglia precedentemente unta con 2 cucchiai di olio, salala e ungila. Unisci 2 peperoni di Carmagnola a dadini, 1 cipolla rossa di Zerli tagliata a fettine e un pizzico di origano. Cuoci in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti.

Focaccia di barbabietola e cipolle

Bruschette con svizzere, tomino fresco e basilico

Lava il basilico, aggiungi un pizzico di sale e tritalo.
Metti il trito in una ciotola, coprilo con 8 cucchiai di olio extravergine di oliva e lascia riposare.

Lava poi quattro cipolle rosse di Tropea, tagliale ad anelli e falle rosolare in 15 g di burro con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva; sala, pepa e lascia cuocere per 8 minuti a fuoco dolce.

Abbrustolisci sei fette di pane e dopo mettile da parte.

Fai cuocere le svizzere, circa 3 minuti per parte.

Focaccia alle verdure

Prepara la pasta setacciando 500 g di farina e mescolandola con un cucchiaino di sale, un cucchiaino raso di zucchero e una bustina di lievito.
Unisci due cucchiai di olio extravergine di oliva e impasta finchè la pasta è ben amalgamata.
Stendila nella teglia precedentemente unta con due cucchiai di olio, salala e ungila con l’olio rimanente.
Unisci due peperoni di Cuneo a dadini, una cipolla tagliata a fettine e un pizzico di origano.
Cuoci in forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti.

Roastbeef di vitello Piemontese su crostoni di pane

Lava tre pomodori e tagliali a rondelle.
Ungi una pirofila e foderala con sei fette di pane senza sovrapporle. Su ogni fetta adagia una fetta di roast-beef, una di formaggio semistagionato tagliato sottile, una rondella di pomodoro, una spolverata di origano e una noce di burro.
Inforna in forno già caldo a 200° C per 7-8 minuti, fino a quando il formaggio non si è sciolto.

Bruschetta con lardo e olive Taggiasche

Riduci la pagnotta a fettine di circa un centimetro di spessore; strofinale con uno spicchio d'aglio, quindi passale sulla griglia ben calda, oppure tostale in forno. Trita finemente le foglioline di un mazzetto di prezzemolo, dopo averle lavate e sgocciolate. Condisci 150 g di olive con un filo d'olio extravergine di oliva e il trito di prezzemolo. Cospargi 150 g di lardo con una macinata di pepe. Disponi nei patti le bruschette tiepide con le fettine di lardo e un pugnetto di olive.

Focaccia di farro alle olive

Ingredienti:
250 g di olive nere
1 kg di farina di farro
1 bicchiere e mezzo di olio extravergine di oliva
25 g di lievito di birra
acqua gasata
sale

Preparazione:
Impastate la farina di farro con 1 bicchiere d'olio d'oliva, 1 cucchiaio di sale ed il lievito di birra sciolto in acqua gasata; aggiungete acqua finchè la pasta non sia elastica. Amalgamatevi le olive.
Ungete una teglia con molto olio e stendetevi la pasta.
Lasciate lievitare per circa 3 ore e cuocete 15 min in forno a 250°.

Fettunta con fagioli

E' necessario cuocere in anticipo 3 cucchiai di fagioli secchi, sarà quindi opportuno lasciarli in ammollo nell'acqua almeno un'intera notte prima di cuocerli, se invece si hanno a disposizione fagioli freschi, non è necessario avere quest' accortezza e si può semplicemente cuocerli in abbondante acqua, con alcune foglie di salvia, 200 g di pomodoro e 50 g di peperoncino.