Contorni

Rape al forno

Lava le rape togliendo le parti terminali. Pelale e tagliale a pezzetti. Passale sotto l’acqua corrente, scolale e tamponale con carta assorbente. Adagiale in una teglia rivestita con carta da forno e condiscile con sale, olio extravergine di oliva, un trito di erbe aromatiche fresche (salvia, rosmarino, timo e maggiorana). Falle cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, finché saranno morbide. Una volta cotte, seleziona la funzione grill per qualche minuto in modo da farle dorare un po’.

Padellata di fagiolini

Lava i fagiolini e falli scottare in una pentola con acqua salata. Scolali e versali in una padella con olio extravergine di oliva, 1 spicchio d’aglio, 1 cipolla tagliata in 4, 1 patata e 1 zucchino tagliati a dadini. Condisci con sale, pepe, maggiorana e fai cuocere per qualche minuto. Unisci della salsa di pomodoro e un po’ d'acqua, fai cuocere per circa mezz'ora, aggiungendo acqua se necessario, quindi completa con un trito di basilico fresco.

Cipolle rosse al forno

Togli la parte esterna delle cipolle rosse e tagliale in 6 spicchi. Trasferiscile in una teglia rivestita con carta da forno, cospargi con olio extravergine di oliva, sale, pepe e origano. Mescola bene e metti in forno a 220°C per circa 45 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Peperoni ripieni di zucchini

Taglia i peperoni a metà per il lungo, privali dei semi e dei filamenti bianchi. Mettili in una teglia rivestita con carta da forno. Taglia gli zucchini a fettine, condiscili con sale e olio extravergine di oliva. Dopo averli cotti alla griglia (oppure in forno), passali al mixer e unisci sale, pepe, origano, poco olio extravergine di oliva e toma del marghé a dadini. Riempi i mezzi peperoni con la farcia preparata, spolverali con un filo d’olio extravergine, parmigiano grattugiato e una grattatina di pepe. Metti in forno a 180° per circa mezz’ora.

Insalatina di quinoa e finocchi

Fagiolini e zucchini al limone

In una pentola con acqua bollente salata fai scottare per pochi minuti 1 cipolla rossa, 250 g di fagiolini, 2 zucchini: dovranno risultare ancora croccanti. Scola le verdure e falle raffreddare. Taglia a metà i fagiolini e a fettine gli zucchini. Mettili in un’insalatiera insieme a 1 pomodoro a dadini e alla buccia di ½ limone tagliata a filetti sottilissimi. Prepara una salsina con il succo di ½ limone, sale, pepe, olio extravergine di oliva, una manciata di capperi dissalati e tritati fini.

Insalata di fagiolini, melanzane e datterini

Taglia 1 melanzana a dadini, mettila in uno scolapasta, coprila con del sale grosso e falla spurgare per almeno mezz’ora. Dopo averla sciacquata sotto l’acqua corrente asciugala con carta assorbente. Trasferiscila in una teglia rivestita con carta da forno, condiscila con sale, olio extravergine di oliva e 1 spicchio d’aglio tritato.  Cuoci in forno a 180° per circa 20 minuti. Nel frattempo cuoci i fagiolini in abbondante acqua bollente, scolali quando sono ancora croccanti e passali sotto l’acqua.

Crudité di broccoli e peperoni

Lava una testa di broccoli, elimina la parte dura e dividila in cimette. Tritale abbastanza finemente con la mezzaluna oppure passale velocemente al mixer. Trasferisci il trito in una terrina, unisci ½ cipolla rossa affettata sottilmente, 1 peperone tagliato a listarelle sottili, qualche pomodoro a dadini, una manciata i capperi dissalati e tritati grossolanamente. Prepara un’emulsione con olio extravergine, succo di limone, prezzemolo tritato, poco sale. Condisci l’insalata, aggiungi qualche oliva nera denocciolata e mescola bene.

Frittelle con le zucchine

Lava 400 g di zucchine e grattugiale grossolanamente. In una ciotola monta a neve 3 albumi, unisci delicatamente gli zucchini, olio extravergine di oliva e 100 g di farina. Mescola bene il tutto, quindi unisci qualche fogliolina di basilico spezzettata con le mani, sale e pepe. Dovrai ottenere un impasto abbastanza compatto. Con l’aiuto di un cucchiaio preleva parte dell’impasto e forma a mano a mano le frittelle.

Fagiolini e peperoni al limone e zenzero

In una pentola con acqua bollente salata fai scottare per pochi minuti 1 cipolla rossa, 250 g di fagiolini, 1 peperone: dovranno risultare ancora croccanti. Scola le verdure e falle raffreddare. Taglia a metà i fagiolini e a filetti il peperone. Mettili in un’insalatiera insieme a 1 pomodoro a dadini e a mezza buccia di limone grattugiata. Spremi il succo di ½ limone ed emulsionalo con sale, pepe, olio extravergine di oliva, alcuni capperi dissalati e tritati fini. Versa la salsa sulle verdure, mescola bene e completa con una grattatina di zenzero fresco. 

Insalatina di portulaca

Lava e sciacqua le foglioline di portulaca, mettile in una ciotola insieme a un’insalatina tenera, rucola e pomodorini. Condiscila con sale, olio extravergine di oliva, scaglie di parmigiano e gherigli di noci. 

Peperoni marinati

Lava e asciuga 1 peperone giallo e 1 rosso, punzecchiali con i rebbi di una forchetta. Adagiali su una teglia rivestita di carta da forno e falli cuocere. Dopo averli spellati, aprili e rimuovi i semi e i filamenti bianchi. Pesta alcune foglioline di menta con olio extravergine di oliva, aggiungi sale, pepe e la scorza grattugiata di 1 limone. Taglia i peperoni a filetti e disponili su un piatto da portata. Cospargili con l’emulsione di olio e menta. Unisci 1 spicchio d’aglio tagliato a fettine, copri con la carta trasparente e fai marinare per qualche ora.

Pannocchie al cartoccio

Lava e pulisci le pannocchie, adagiale in una teglia con carta argentata, ungile di burro oppure di olio extravergine di oliva, cospargile con un trito di erbe aromatiche, sale e pepe. Avvolgile bene nella stagnola e falle cuocere in forno preriscaldato a 220° per circa mezz’ora. 

Peperoni ripieni di melanzane

Lava 2 peperoni, togli la parte alta e rimuovi delicatamente i semi dall’interno. Falli sbollentare un paio di minuti in una pentola con abbondante acqua salata. Scolali e falli raffreddare. Nel frattempo prepara il ripieno: taglia 1 melanzana a fettine, salale e falle scolare sotto un peso per almeno mezz’ora. Quindi passale sotto l’acqua corrente, asciugale e disponile in una teglia rivestita con carta da forno. Mettile in forno e girale quando si saranno dorate. Sfornale e una volta fredde passale nel mixer.

Involtini di melanzane

Taglia le melanzane a fette e falle grigliare sulla piastra. Cospargi ogni fetta con un leggero strato di formaggio caprino, disponi una fetta di pomodoro e una foglia di basilico. Arrotola gli involtini e adagiali su una teglia. Cospargili con un trito di erbe aromatiche fresche, sale e pomodori a dadini. Irrora con olio extravergine di oliva e metti in forno a gratinare per circa 10 minuti.

Pomodori alle erbe

Lava i pomodori, asciugali e tagliali a fettine. Tamponali con carta assorbente e adagiali in una teglia rivestita con carta da forno. Prepara un trito di erbe aromatiche fresche: basilico, menta, erba cipollina, origano. Mischiale con un cucchiaio di pangrattato, una manciata di formaggio parmigiano grattugiato, sale e pepe. Distribuisci il composto sui pomodori. Metti in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.

Insalata di pomodori e portulaca

Lava e taglia a metà i pomodori ciliegini, mettili in un’insalatiera. Aggiungi le foglioline di portulaca, una manciata di olive nere e verdi e capperi. Condisci con sale e olio extravergine di oliva.

Caponata di melanzane

Lava e taglia a dadini 3 melanzane, mettile in una padella con olio extravergine di oliva e falle cuocere finché risulteranno morbide. Toglile quindi dalla padella e mettile da parte. Affetta sottilmente 1 cipolla e falla rosolare nella padella per qualche minuto. Unisci 6 pomodori perini tritati grossolanamente e falli cuocere lentamente, a fiamma moderata, per circa 15 minuti. Versa le melanzane, una manciata di capperi dissalati, 1 manciata di uvetta, 3 gambi di sedano a dadini, 4 cucchiai di aceto di vino rosso.

Tortino di melanzane

Taglia 2 melanzane a rondelle, mettile sulla griglia e spennellale con olio extravergine di oliva. Falle grigliare 5 minuti finché iniziano a colorarsi. Aggiungi sale e pepe. Trita 2 spicchi d’aglio, affetta 2 cipolle e falli rosolare in una padella con poco olio extravergine di oliva. Aggiungi rosmarino, timo, alloro, sale e pepe. Togli dal fuoco, unisci 150 g di formaggio fresco  e mescola. Ungi una pirofila, quindi alterna uno strato di pomodori tagliati a fette, uno di melanzane e uno di formaggio.

Tortino di fagiolini

Fai cuocere separatamente 2 patate sbucciate e 500 g di fagiolini, scolali e una volta freddi, passali al mixer. Aggiungi la mollica di un panino ammollata nel latte, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, una manciata di maggiorana fresca, 2 uova, sale e pepe. Amalgama bene il tutto. Fai appassire una cipolla affettata sottilmente in una padella con poco olio extravergine di oliva, aggiungi il composto di patate e fagiolini, fai insaporire qualche minuto, quindi trasferisci il tutto in una teglia rivestita con carta da forno. Metti in forno caldo, a 180°, per circa mezz’ora.