Verdura

Fagioli del Babi

Az.Agr. L'Uberge di Dalmasso Dario

I fagioli del babi sono di pezzatura leggermente più piccoli dei loro antenati, i bianchi di Spagna, ma sono più resistenti. Dario semina i suoi fagioli con la luna crescente di aprile e, in primavera, aiuta le pianticelle ad attorcigliarsi intorno alle pertiche di castagno chiamate fasulé. Gli altri fagioli tendono spontaneamente a crescere intorno alle pertiche, mentre i fagioli del ‘babi’, se lasciati a se stessi, si diffondono all'altezza del terreno ‘al pian di babi’, cioè, letteralmente, ‘al piano dei rospi’. In estate i fagioli fioriscono e danno frutti pronti per la raccolta nel mese di settembre. I fagioli secchi del nuovo anno saranno disponibili a Dicembre. Nel raccontarci come sta andando la coltivazione dei fagioli del babi di quest’anno, Dario ci dice: "Purtroppo non posso darvi buone notizie. Pochi giorni fa alcuni caprioli sono entrati nel mio orto e hanno mangiato metà delle piante di fagiolo. Devo rapidamente trovare un sistema per tutelare le mie piantagioni dagli ungulati selvatici altrimenti, oltre al danno causato dagli animali, continuerò a ricevere le beffe dallo Stato che dice di non poter pagare gli indennizzi. Le piante rimaste stanno bene, ma certamente avrò una produzione dimezzata."
Modalità di conservazione: conservare in luogo fresco ed asciutto.

Fagioli del Babi. Ingredienti: fagioli del Babi secchi.
Origine: ITALIA


Fagioli del Babi fagioli del rospo g 300