Latticini

Tuma dei pan perdù

Società agricola Bars Chabrier s.s di Fossati Marta e Giacosa Luca

E' una toma dal sapore dolce con una leggera occhiatura. Il nome deriva dai terreni dove avviene il pascolo. La traduzione letterale è toma del "pane perso".
I terreni del "pan perdù" erano zone talmente lontane dal paese che era considerato per niente redditizio coltivarle.


Tuma dei pan perdù g 200