Frutta

Nocciola Piemonte I.G.P.

Azienda Agricola Cascina Azii

"I lunghi filamenti bianchi che adornano le piante di nocciole all'inizio della primavera sono chiamati amenti e rappresentano il fiore maschile del nocciolo. Quest'anno la fioritura è stata in anticipo di circa un paio di settimane. Oltre ad essere in anticipo è stata una fioritura record come proporzioni, speriamo che ad essa segua una crescita record dei frutti, un ruolo chiave verrà giocato dal vento che dovrà veicolare il polline fino ai fiori femminili di altre piante. Il nocciolo infatti produce sia le appariscenti infiorescenze maschili di colore bianco sia le infiorescenze femminili, stimmi di dimensioni ridotte e di colore porpora, che fuoriescono dalle gemme dei rami di un anno. La stessa pianta non può auto-fecondarsi, ma deve ricevere il polline da altre piante per poter produrre i frutti. Una volta avvenuta la fecondazione inizia la formazione del frutto, che terminerà nei mesi di agosto -settembre. Purtroppo non sempre ad una fioritura di grandi proporzioni seguono dei grandi raccolti, molte cose possono andare ancora storte (gelate che distruggono i frutticini, grandinate, siccità,..), ma questa fioritura l'inizio del 2018 sembra essere di buon augurio.

Nocciole Piemonte IGP tostate.
Ingredienti: nocciole Piemonte IGP tostate. Allergeni: nocciole.

Valori nutrizionali. Valori medi per 100g.
Energia: 2939 kJ / 646 kcal
Grassi: 62,4 g di cui acidi grassi saturi: 4.511 g
Carboidrati: 17.6 g di cui zuccheri: 4.89 g
Fibre: 9.4 g
Proteine: 15.03 g
Sale: 0 g


Nocciola Piemonte I.G.P. sgusciata e tostata g 200