Frutta

Mele renette verdi

Azienda agricola Roncaglia di Bianciotto Aldo

"Le nostre mele appartengono a varietà selezionate nel corso dei decenni da numerosi vivai, contadini e studiosi. Sono tutti cultivar non OGM, alcuni vecchi di secoli mentre altri frutto di anni di selezione. La coltivazione di quasi tutte le varietà era stata abbandonata per esigenze di uniformità dettate al mercato dalla grossa distribuzione. Il recupero di varietà quali ad esempio l'Orange, la Gold Rush, la Florina, la Opal, la Crimson e la Renoire è passato attraverso la collaborazione con centri di ricerca dell'università di Torino e del CRESO (Consorzio di Ricerca, Sperimentazione e divulgazione per l'Ortofrutticola piemontese).

Non tutti forse sanno che la nostra regione, grazie ai continui scambi intercorsi con la Francia nel corso dei secoli, è il territorio italiano con la maggior biodiversità nell'ambito della melicoltura, basti pensare che in Piemonte sono censite oltre 1200 varietà di mele.

Le mele su cui abbiamo deciso di puntare non sono trattate dalla grande industria perché non rientrano nelle varietà più note al pubblico. Sono mele con un dermoplasma complesso e con aromi più ricchi rispetto ai cultivar più diffusi. La nostra scelta di avere cultivar con tempi di maturazione molto diversi, dai più precoci ai più tardivi, è una garanzia per i nostri clienti di portare in tavola delle mele che sono state raccolte da non più di trenta giorni".

Origine Italia


Mele renette verdi kg 1