Buone pratiche

FoglioSpesa 18/12

AgriSpesa arriva in bicicletta a Torino e a Milano

Dopo i buoni risultati ottenuti a Torino, sperimentiamo ora la consegna in bicicletta in alcune zone di Milano.  Il modello in uso per le consegne a Torino si chiama Christiania mentre a Milano utilizziamo il Bullit.
Come funziona? Per ora il sistema è integrato, furgone refrigerato e bicicletta. Definiamo uno punto in cui il furgone refrigerato raggiunge la bicicletta. Vengono caricate da tre a cinque scatole che raggiungono la loro destinazione in 15 - 20 minuti. Siamo contenti di contribuire a rendere più ciclabili e vivibili le nostre città e speriamo di estendere ad un numero ben più grande le consegne in bicicletta. Si riduce notevolmente l’emissione media di anidride carbonica, si velocizzano le consegne perché si evitano i rallentamenti dovuti ad ingorghi di traffico e parcheggio. Le consegne con le biciclette si possono progressivamente estendere in quelle aree dove il passaparola tra le persone che ricevono AgriSpesa è più forte e quindi si raggiunge una sufficiente vicinanza tra una consegna e l’altra.
Ringraziamo fin d’ora chi vorrà inviarci commenti, pareri, fotografie.

Aggiungi un commento
Pubblicato da il 30 aprile, 2012 - 00:00

Perchè un blog?

Per raccogliere la voce di tante persone che, come noi, hanno a cuore i temi dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute.
Per conoscerci e costruire insieme possibili esperienze di economia sostenibile.
 

 

 


Bookmark and Share