Buone pratiche

FoglioSpesa 12/13

Ivan e Francesco, i bicifattorini di AgriSpesa a Genova

  sono i bicifattorini che ogni settimana consegnano AgriSpesa a Genova.

Le mail che riceviamo sono tutte di apprezzamento per il loro lavoro e per la loro cortesia. Così desideriamo farli conoscere meglio alle famiglie di AgriSpesa, raccontando la loro storia. Ivan Azzaro è di Genova ed ha di 31 anni. Lavorava a costruire da canne da pesca, ma non era soddisfatto
perché non amava lavorare “al chiuso”. Sentiva di non essere al suo posto. Si è rimboccato le maniche e ha cercato il suo posto; aveva grande nostalgia della bicicletta, così ha cominciato a curiosare su internet, in cerca di qualche bella idea. Appena si è imbattuto nell’esperienza degli
Urban Bike Messengers di Milano, ha capito che quella era la sua strada. Ha seguito il percorso Crea Impresa della provincia e, con risorse zero e bussando a tutte le porte, ha fondato Ecobike Courier. Di grande supporto gli è stata un’azienda di Genova che commercializza e costruisce
biciclette: conosciuto il progetto di Ivan gli ha offerto le bici in comodato d’uso gratuito.
Nel settembre 2011, per promuovere la sua nuova attività, Ivan ha compiuto il giro della Liguria in bicicletta durante la settimana della mobilità sostenibile. In ogni città che attraversava, si fermava per parlare con l’assessore alla mobilità per illustrargli il suo progetto.
Proprio a seguito di questo evento Ivan è stato contattato da Francesco e così si sono conosciuti. Francesco Armellino, originario di Milano, ha 32 anni, ha studiato psicologia a Padova ed ha conseguito un master in management nel terzo settore. Ora la mattina lavora in una onlus e
il pomeriggio fa le consegne con Ivan. Francesco racconta che da tempo pensava alla realtà statunitense, dove da ormai cinquant’anni si fanno consegne in bicicletta, mentre in Italia ancora questo settore è poco sviluppato. Quando da Padova si è trasferito a Genova ha incontrato
Ivan e subito ha deciso di affiancarsi a lui come Ecobike Courier. E’ vero che Genova è una città difficile per le biciclette, però Francesco dice che basta pensarla piena di discese, anziché piena di salite!
L’attività degli Ecobike Courier parte a Natale 2011. Ivan e Francesco utilizzano biciclette a pedalata assistita che moltiplicano la forza del pedalatore ("altrimenti -dice Francesco-chi ci sale a Genova Castelletto?!?). Ci dicono che il 2013 è cominciato bene per la loro attività, perché
stanno acquisendo tanti clienti. Oggi li aiuta a farsi conoscere una ragazza, Marilisa, che segue per loro l’attività di comunicazione.
E per chiudere la presentazione dei nostri bici fattori, ecco le parole di una cliente di AgriSpesa: “…i ragazzi che portano a spesa sono davvero bravi e cortesi. Genova non è una città facile per le biciclette per motivi orografici e per il traffico. Il binomio Agrispesa+Ecobike mi pare molto corretto!
Purtroppo sabato mattina non potrò esserci. Vi auguro un ottimo successo e un grande in bocca al lupo! “ Lucia, Genova.
 
Sabato 23 marzo siamo stati alla Fiera di Primavera di Genova, ospiti presso l’info point dei nostri bicifattorini Ecobike Courier che consegnano AgriSpesa a Genova. Abbiamo partecipato alla conferenza “Ciclabile e responsabile: a Genova è possibile”, organizzata da Ecobike Courier
. Ringraziamo i clienti e gli amici che sono venuti ad incontrarci: abbiamo consegnato loro un
piccolo omaggio per festeggiare questa prima occasione di incontro nel corso del decennale
di AgriSpesa.
Aggiungi un commento
Pubblicato da Redazione il 21 aprile, 2013 - 12:57

Perchè un blog?

Per raccogliere la voce di tante persone che, come noi, hanno a cuore i temi dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute.
Per conoscerci e costruire insieme possibili esperienze di economia sostenibile.
 

 

 


Bookmark and Share