Valore di origine

FoglioSpesa 23/13

La "battuta al coltello" nella tradizione piemontese

Questa settimana, nelle AgriSpesa Facciamo noi c’è la carne cruda battuta al coltello di Vitella Piemontese, che condita con olio extravergine, sale e pochissimo pepe, costituisce un piatto semplice, che appartiene solo alla tradizione piemontese e che tutti desiderano assaggiare quando visitano le Langhe o il Roero.
La carne di piemontese è eccezionale, una delle migliori in Italia, unica, con un tenore di grasso intramuscolare che la rende magra, ma particolarmente gustosa, e un tasso di colesterolo estremamente basso. Dell’allevamento di Piemontesi della famiglia Serra abbiamo più volte parlato. Riportiamo di seguito il racconto che Dario che ci ha fatto quando abbiamo deciso di inserire le carni del suo allevamento in AgriSpesa.
“Mi rivedo bambino: la sveglia presto, le giornate passate al pascolo, le corse dietro ai vitellini, la mungiture a mano. Il bestiame va amato e controllato continuamente… Amo il mio lavoro e sono orgoglioso dell’esperienza che ho raggiunto in questo settore. Chi come me, punta su un prodotto di qualità, sa che tutto inizia da un buon allevamento. Allevare bovini da carne è un lavoro impegnativo: se fatto con superficialità o con il solo obiettivo di guadagnare, l’unico risultato che si può ottenere è una carne di scarsa qualità. L’amore che dedichiamo ad allevare è l’orgoglio del nostro risultato. Il piatto che quotidianamente mangiano i nostri animali è composto da: mais, orzo, grano, soia tostata integrata con il suo olio, proteine, fave schiacciate, polpa di barbabietole, crusca, lino, paglia e fieno a volontà, melasso, calcio carbonato, bicarbonato, ossido di magnesio, sale, propionato di sodio, lievito, selenio organico. Tutti parlano di qualità, ma la qualità qual è? Acquistare carne di buona qualità non è facile. Cadere in errore, o peggio, farsi raggirare è facile. La carne dei nostri vitelli (tutte femmine di razza Piemontese) è tenera, morbida, gustosa, non perde acqua, ha colore omogeneo, tutto ciò è dato dal benessere che gli assicuriamo, dall’alimentazione severamente controllata, dalle materie nobili che quotidianamente mangiano.”
 

Aggiungi un commento
Pubblicato da Redazione il 7 giugno, 2013 - 16:45

Perchè un blog?

Per raccogliere la voce di tante persone che, come noi, hanno a cuore i temi dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute.
Per conoscerci e costruire insieme possibili esperienze di economia sostenibile.
 

 

 


Bookmark and Share