Agricoltura nativa

Pic-nic con le pecore...sabato 22 maggio!

PIC-nic con le pecore

Ecco le indicazioni che ci fornisce Silvano Galfione

La strada
bisogna arrivare a imboccare l'autostrada Torino Pinerolo, quindi percorrerla tutta. Sulla circonvallazione di Pinerolo bisogna seguire le indicazioni per il
Sestriere. Giunti a Perosa Argentina svoltare a sinistra seguendo le
indicazioni per Perrero e Prali. Quindi seguire sempre la strada
principale e passato l'abitato di Perrero dopo un po' meno di un km,
alla sinistra si vede un ponte, mentre sulla destra un tornante.
Seguire le indicazioni per Maniglia e dopo circa 4 km di strada
asfaltata si è giunti alla meta.

Parcheggio
Le macchine si parcheggiano a 50 - 100 metri dal luogo di ritrovo.
Per quanto riguarda l'abbigliamento, se piove e tira vento è chiaro che bisogna vestirsi. E' bene portarsi vestiti pesanti, eventualmente non si usano se fa bello, ma è meglio averli.
Attenzione alle scarpe, soprattutto per i bimbi o per chi vuole fare quattro passi: scarpe da ginnastica o legate, non paperine o infradito.

Per sedersi per terra
Portare dei plaid va bene.

Acqua
Acqua buona e in abbondanza anche molto fresca.

Programma

ore 11
arrivo in alpeggio
visita ai locali di mungitura
assistiamo alle lavorazioni del latte
Silvano ci parla dell’alpeggio

ore 12,30
pic-nic con i formaggi di Silvano e con prodotti Cornale

ore 14,30
in libertà, con le pecore, al pascolo

 

A domani!!!!!

Cascina Cornale

 

Aggiungi un commento
Pubblicato da il 21 maggio, 2010 - 14:03

Commenti

Bello il pic nic con le

Bello il pic nic con le pecore anche se non c'erano le pecore! Se ci fosse stato un prato grande sarebbe stato ancora meglio. I bambini si sono divertiti, era tutto molto buono e ci siano proprio rilassati. Grazie! Anne Guérin

Evviva le pecore che non ci sono!!

Grazie Signora Anne, per questo gentile commento.
Anche noi ne abbiamo parlato: le pecore hanno fatto le preziose, Si sono interessate poco a noi "visitatori del sabato" e si sono occupate piuttosto di pascolare!
Ma questo è anche bello. Che i bimbi non incontrino sempre tutto a portata di mano, che vedano la vita degli animali in libertà, senza confonderli con quelli dei parchi di ispirazione disneyana. Quelle di Silvano sono pecore serie...e prima di tutto pensano a fare il latte buono, anche a costo di sembrare un po' "selvatiche", come diciamo noi piemontesi!
Alla prossima "uscita".
Elena

Perchè un blog?

Per raccogliere la voce di tante persone che, come noi, hanno a cuore i temi dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute.
Per conoscerci e costruire insieme possibili esperienze di economia sostenibile.
 

 

 


Bookmark and Share